CAMPANELLO

Dopo averlo smontato in tutte le sue parti  ed averle immerse in un bagno galvanico a base di acqua e bicarbonato (per eliminare l’0ssido) ho proceduto alla zincatura galvanica. Il risultato ottenuto é il seguente:  ...

read more

Inizio restauro bici Raleigh anni 20

Iniziato il lavoro di restauro di quella che credo sia una bici Raleigh degli anni 20. Purtroppo la bici non ha nessuna marcatura o loghi dal quale si possa risalire con certezza alla marca. Quello che mi fa pensare ad unaRaleigh o quanto meno una bici assemblata  inglese é il fatto che il movimento centrale monta filetto BSA inglese , la ruota libera riporta il marchio Perry and Co  Birmingham , i pedali  riportano la marchiatura Raleigh -Nottingham ed infine il porta faro anteriore riporta una vistosa R....

read more

BICI BARTALI : quasi finita

Questa é la bici Bartali di mia Madre prima dei lavori di recupero .   e questa é la bici  dopo i principali interventi. Dopo un breve collaudo in cortile posso dire che il cambio ha lavorato prefettamente, la catena ( originale )  ha tenuto  i freni hanno fatto il loro lavoro  e le ruote  le ho trovate ben centrate. Anche se il restauro non é ancora  completamente terminato ( mancano i parafanghi, devo collegare i fanali) sono soddisfatto del risultato....

read more

cambio simplex restaurato

Ed ecco il cambio Simplex champion du monde smontato dala bartali di mia madre. La foto qui sotto evidenzia lo stato in cui si trovava prima del restauro   Ed ecco lo stesso cambio il restauro che ha compreso lo smontaggio di tutte le parti per un primo  bagno  in acqua  e bicarbonato. Ogni pezzo é stato poi lucidato  e decappato in acido cloridrico.   Le foto quì sotto mostrano il risultato.     e questo é il risultato dopo averlo portato dal cromatore ed infine questo é il risultato finale dopo averlo montato sul telaio della Bartali e pensare che era così:   Follow...

read more

CUBE Natural Fit RACE EXC

Come promesso ecco la mia relazione sulla sella CUBE  Natural Fit RACE EXC dopo un giro di tre ore. Come nel  mio precedente giudizio  non posso che essere soddisfatto: niente vibrazioni provenienti dal manto stradale niente pressione prostatica e soprattutto al termine del giro nessun indolenzimento del cogige. Tenendo presente che peso 105 kg il suo rivestimento in gell mi ha egreggiamente sostenuto per tutta la durata del giro.Certo il suo peso di 308 gr. non é esattamente leggeressima ma la sua attitudine al confort  mi spinge a consigliarla a tutti quelli che cercano confort  nonostante il proprio peso. Quando avro perso i miei 15 -20 kg di troppo mi preoccupero di trovare una sella di pari confort ad un peso inferiore.   Follow...

read more