garmin edge 500 – problemi e soluzioni

garmin_edge500_overview_en

 

articolo pubblicato su : www.mastokbike.it

Garmin Edge 500.
Insostituibile compagno di tante avventure, che però qualche problema me l’ha dato. Per fortuna però c’è Internet, basta cercare e una soluzione si trova sempre. In questo articolo, aggiornato più e più volte, ho inserito le soluzioni ai vari problemi a cui mi sono imbattuto e ho combattuto.

L’Edge è bloccato
Il dispositivo non si spegne, sembra morto stecchito. La soluzione a questo problema è la seguente:
1.     Tenere premuti i tasti MENU, POWER e RESET (il garmin si spegne)
2.     Rilasciare POWER e RESET e mantenere premuto MENU (il garmin si accende)
3.     Rilasciare il tasto MENU

L’Edge non si accende e i vari RESET non funzionano (compare la scritta “software missing”)
1. Estrai il file zip LINK  in una cartella sul tuo computer
2. Dovresti avere due file Edge_500_v300.rgn e Updater.exex
(rinomina updater.exex in updater.exe l’altro lascialo com’è)
3. Con l’edge SPENTO Premi il tasto POWER e collega l’edge al computer, TENENDO PREMUTO il tasto POWER, continua a tenere premuto il tasto POWER per 30 secondi.
4. Trascina (con il mouse) il file B103600K_0300.rgn sul file updater.exe dalla schermata che ti si apre scegli ‘USB device’ e premi ok. Nota: DEVI trascinare il file rgn entro 10 secondi da che hai iniziato a premere il tasto POWER e continuare a tenerlo premuto fino a che non vedi la scritta “Loader” sul display. Non scollegare il cavo usb fino a che il software non ha finito il caricamento
5. Aspettare fino a che il device finisce il caricamento del software e passa in modalità storage.
6. Adesso dovresti essere in grado di scollegare il device ed accenderlo normalmente, e dovresti avere la versione 3.00 del software caricata

L’Edge tenta di accendersi ma poco dopo si spegne
1.    Effettua un hard-reset: a strumento spento lo si riaccende tenendo premuti i tasti LAP/RESET +   POWER fino a quando non appare il messaggio cancellare tutti dati utente. L’EDGE ritorna alle impostazioni di fabbrica. ATTENZIONE: TUTTI I DATI ANDRANNO PERSI
2.    Aggiornarlo via software scaricando sul proprio pc il programma della Garmin WEBUPDATER

L’Edge non viene riconosciuto dal PC (compare la la scritta “dispositivo non riconosciuto”)
Verificare che non sia un problema hardware della porta USB del Garmin o del PC:
•    Collegare il Garmin su un’altra porta USB del PC. Se non funziona …
•    Sostituire il cavetto USB con un altro (personalmente ho risolto così). Se non funziona …
•    Spruzzare un po’ di pulisci-contatti sulla porta USB del 500, poi togliere-mettere il cavetto tre quattro volte. Se non funziona …
Verficare che non sia un problema software:
•    Collegare l’edge al PC premendo e tenendo premuto il tasto MENU per almeno 10 secondi (con una mano tieni lo strumento tenendo premuto MENU, con l’altra tieni il cavetto e lo colleghi al PC e mantieni premuto MENU). Se non funziona …
•    Una volta collegato al PC e mentre fa la ricerca satelliti, premere a lungo POWER per vedere se si spegne e va in memoria di massa. Se non funziona …
•    Tenere premuto contemporaneamente tutti e 4 i tasti del 500 per almeno 5-10 secondi, rilasciare e poi riprovare a collegarlo al PC. Se non funziona …
•    Disinstallare e reinstallare i driver USB Garmin. Andate in Pannello di controllo – Programmi installati, disinstallare i driver.
Se riuscite a vedere l’edge come cartella:
1. Effettuare un reset
1. collegare l’edge al pc e verificare se ci sono aggiornamenti firmware disponibili
2. cancellare tutte la cartelle, o meglio al limite formattare la partizione
3. rifare il reset 3/4 volte.

L’edge non rileva la distanza/velocità
Se non avete il sensorore vel/cad controllare che il GPS sia ON (acceso)
Viceversa se utilizzate il sensore, controllare innanzi tutto l’allineamento tra magnete e lo stesso.
Se tutto è a posto provate questa procedura:
sensore:
1. fare un reset con il bottoncino
2. togliere la batteria e rimetterla dopo alcuni minuti
3. rifare il reset 3/4 volte…
Controlla bene la batteria, anche se è nuova, perchè può darsi con il tester segni 3v ma è una misura a vuoto poi sotto carico la tensione cala sotto 2.7/2.8 che è il minimo neccessario perchè funzioni. Per verificarlo in modo semplice potreste usare una lampadina da pila, se la luce dopo alcuni secondi comincia a calare o cede in modo brusco significa che non è sufficentemente carica. In bici potrebbe accadere dopo 1/2 ora o 1 ora.
Edge:
1. fare un reset
2. Collegalo al pc e verificare se ci sono aggiornamenti firmware disponibili
3. Cancella tutte la cartelle, o meglio al limite formattare la partizione
4. Rifare il reset 3/4 volte…
Ora siamo sicuri al 99% che è tutto cancellato
Con l’edge in mano lo accendiamo senza avviare il cronometro e senza aver impostato nulla sulla cadenza se non la presenza del sensore.
Avvicinarlo al sensore e con una calamita o con il magnete in mano lo passate repentinamente sul sensore, poi rallenti e riprendi velocemente.
Dovresti vedere velocita e cadenza molto alte anche >100.

Difetto: la batteria dell’Edge si scarica rapidamente (dopo 1-2 giorni)
Causa: l’acqua penetra nel corpo trafilando dal braccetto sensore velocità, ossidando e mettendo a massa il circuito stampato interno. La batteria si scarica quindi rapidamente.
La procedura non è delle più semplice, la consiglio solo a chi è scaduta la garanzia e non ha più niente da perdere.
Materiale occorrente:
•    Lama (ideale un coltello da tavola di quelli che tagliano poco, non quelli per affettare il salame o tagliare una costata alta tre dita)
•    Silicone
•    Spray pulisci contatti elettrici o alcool in alternativa
Istruzioni:
1) smontare il sensore dalla bici
2) allentare la vite del braccetto sensore velocità
3) con la lama, facendo leva nella scanalura perimetrale del corpo, separare i due semigusci (sono incollati con una colla morbida)
4) sul circuito stampato individuare il punto ossidato e rimuovere l’ossidazione con lo spray o con l’alcool
5) asciugare il circuito
6) rimettere il circuito in posizione
7) stendere un filo di silicone nella cava del semicorpo lungo tutto il perimetro
8) mettere un punto di silicone anche nella zonda di alloggiamento del braccetto sensore velocità
9) richiudere il corpo e lasciare asciugare il silicone.

La fascia cardio fa le bizze
E’ un problema acclarato, accade spesso, troppo, io stesso ne ho sostituite più di una. La soluzione drastica è cambiare la fascia, magari visto il problema delle fascie garmin, con una compatibile di un altra marca, basta che sia ANT+. In commercio se ne trovano tante, una economica è ad esempio la B’TWIN ANT+ Cardio Belt acquistabile alla decathlon a meno di 25 euro.
Altre marche le trovate facendo una visitatina a questo interessante sito thisisant.com: entrate nel sito, cliccate la voce “directory” del menù; si aprirà una pagina con elencati 595 prodotti ANT+ top brand; digitate sul campo search il prodotto che interessa, nel nostro caso “EDGE 500″; nella finestra che si apre cliccate sul pulsante “more info” e il gioco è fatto. Vi comparirà la lista di ben 181 prodotti compatibili con il garmin edge 500, tra questi trovate anche molte fascie cardio ANT+ di varie marche (vedi screenshot).

 

2 Comments

  1. Flavio says:

    Buongiorno,

    possiedo un Garmin 500 da 2 anni e mezzo e recentemente ha iniziato a fare le bizze, in particolare durante le uscite in bici ad un certo punto da autonomamente in pausa, anche premendo il tasto di arresto/avvio rientra subito in pausa; unica soluzione: un reset del dispositivo che comporta di fermarmi e la perdita di parte del percorso.
    Una volta resettato generalmente accetta l'avvio e riparte da dov'era ma è successo pure di doverlo arrestare ed iniziare un nuovo percorso.
    Ho provato ed anche senza sensore di velocità sulla ruota e senza fascia cardio ha il medesimo errato comportamento.

    Suggerimenti ?

    Molte grazie
    Saluti
    Flavio

    • alexrisso says:

      innanzitutto ti chiedo scusa per il ritardo nel risponderti… per quanto riguarda il problema di cui mi parli posso dirti che l'ho avuto anch'io con un edge 500. Purtroppo non posso aiutarti perché l'ultima volta che mi ha dato problemi l'ho lanciato in orbita e mi sono compato 810 di cui sono soddisfatto. Hai provato a contattare un centro di assistenza garmin? o scrivwre alla garmin direttamente?
      Hai controllato il firmware?
      Un sauto
      Alex

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *